Come aumentare le prestazioni al massimo
sfruttando il potere del corpo umano

Il primo e unico sistema evolutivo che insegna a respirare
durante le azioni di gioco aumentando le prestazioni

Scopri il vero potere della respirazione Flow, il metodo innovativo che ha permesso a più di mille atleti a superare le prestazioni fisiche solo modificando la respirazione solo dopo un'ora di allenamento.

Modelli specifici di respirazione studiati e adattati per soddisfare le esigenze psicofisiche in base allo sport per aumentare potenza e resistenza da subito.

Una specie di propulsore immediato che
aumenta potenza, resistenza e fluidità.

Ci sono migliaia di teorie innovative per aumentare le performance:
Integrazione, chimica, cerotti, capsule, bevande miracolose, gel, dieta, nutrizione coniugata ad un’ottima preparazione atletica.

Tutte innovazioni straordinarie efficaci, ma nessuna di queste lavora emotivamente e organicamente sull’atleta in modo esaustivo naturale in action.

Il Metodo Flow è un sistema specifico di Respirazione che si adatta alle esigenze di ogni tipo di sport per aumentare al massimo le prestazioni fisiche e mentali.

È il frutto di ormai 15 anni di ricerca in continua evoluzione, ed è l'unico sistema attuale nel mercato che ti permette di attivare il famoso stato di Flow in modo meccanico.

Il respiro è detto anche "il grande collegatore", e questo collega i tre elementi principali: Testa, Cuore e Pancia.

La pancia è chiamata anche il "secondo cervello", e nella pancia ci sono le VISCERE, e in esse risiede l'ISTINTO. Di sicuro avrai sentito molte volte ( l'istinto di sopravvivenza).

Respirando in modo corretto, è possibile accedere alla FORZA DELL'ISTINTO in modo meccanico e a comando, quindi aumentare Potenza, Velocità, Resistenza e Lucidità Mentale perché si mette in EQUILIBRIO corpo e mente.

Devi sapere che gli organi hanno memoria, forza ed energia. Accedendo alla parte organica è possibile avere accesso anche alle energie che questi hanno e posso sprigionare.

Questa non è magia, è anatomia!

Questo metodo elimina problemi di fiato, mancanza di lucidità mentale, cali di concentrazione, insicurezze, debolezze compreso le classiche "paure di rimanere senza fiato" pur essendo SUPER ALLENATI perché si basa sul funzionamento anatomico, quindi scientifico, spiegabile e dimostrabile.

Detto ciò nel modo in cui respiri, attivi in modo differente zone del cervello che determinano le prestazioni in modo potenziante o limitante e le produzioni ormonali quali cortisolo, endorfine ecc.

Da qui sono iniziate le unioni dei principi di diverse discipline e delle codifiche dei condici istintuali che mi hanno permesso di codificare il RECUPERO RIGENERATIVO, il sistema che ti permette di DIMEZZARE i tempi di recupero solo usando la respirazione guidata.

IL RECUPERO RIGENERATIVO

Parte tutto dal problema di recupero, quei 60" di tempo per recuperare in gara non bastavano mai, e quando ci dicevano di RESPIRARE PROFONDAMENTE al posto di migliorare, peggiorava la situazione.

Volevo capire, volevo una soluzione a tutti i costi!
Testavo ogni cosa, facevo modifiche, analizzavo ogni movimento e ogni variazione possibile.

Facendo ogni volta una piccola modifica sono riuscito a codificare il Recupero Rigenerativo superando le mie aspettative dimezzando i tempi di recupero modificando la respirazione aumentando addirittura l'energia come se fosse un doping naturale.

INCREDIBILE!

Quando lo dicevo alle persone non mi credevano, mi davano per pazzo, ma quando vedevano i video per persone iniziavano a chiamarmi e credere al Metodo a alla sua validità.

Qui sotto trovi un video che ne dimostra gli effetti!

Questo sistema è stato introdotto prima nello sport da combattimento, e poi si è sviluppato anche in altri sport che richiedono recuperi veloci come il Calcio, Ciclismo, Basket, Rugby, Spartan Race ecc ottenendo sempre risultati incredibili!

Nelle pause dopo sforzo intenso il RECUPERO RIGENERATIVO è miracoloso!

IL METODO FLOW NEL COMBATTIMENTO

Alcuni campioni che hanno applicato il Metodo Flow

Da qui in poi il Metodo è stato applicato in più sport lasciando a bocca aperta anche i più scettici!

Metodo Flow nel Ciclismo

Voglia e curiosità mi hanno spinto ad applicare il Metodo nel ciclismo facendo vari test con professionisti del settore fino a codificare e adattare in modo corretto la respirazione ai movimenti, posture e dinamiche del ciclismo.

Lo scopo era estrapolare al meglio l'essenza le codifiche istintuali e calibrazioni respiratorie per ottenere il massimo risultato con minimo sforzo.

A questo punto ho fatto l'unica cosa più sensata che potevo fare:

Sono salito in sella della bici e ho iniziato a pedalare a testare ogni differenza modificando il respiro.

Malgrado la mia scarsa preparazione in bicicletta, ho notato che solo applicando il Recupero Rigenerativo durante lo sforzo mi dava la possibilità di continuare a spingere nei pedali anche quando le gambe erano stanche.

E qui sono iniziati i test veri monitorati

Tramite ciclisti esperti mi sono messo in contatto con Enrico Lazzaro della palestra Multisport di Spinea, preparatore atletico molto esperto e competente e subito incuriosito della cosa ci siamo organizzati per trovarci e iniziare a lavorare insieme.

Abbiamo lavorato molte mattine insieme facendo test di tutti i tipi.
Enrico rifletteva sulle tabelle di lavoro da svolgere, mi diceva quando pedalare (watt, tempo, cuore) e confrontava ogni risultato.

Alla fine siamo passati all'azione!

ABBIAMO APPLICATO IL METODO IN GARA!

In contemporanea al ciclismo era attivo anche il lavoro sul calcio, sport completamente diffente ma con le delle similitudini a livello respiratorio importanti.

METODO FLOW NEL CALCIO

Anche nel calcio i risultati sono stati immediati.
Siamo partiti con il test di Gacon respirando normalmente, e dopo due giorni alla stessa ora un secondo test usando il Metodo Flow.

I risultati sono stati un aumento da 2 a 3 (birilli) solo modificando la respirazione.
Dopo il primo test ci sono stati dei successivi allenamenti per miglioarare l'esecuzione del metodo, e la sorpresa finale è stata una bellissima vittoria del campionato segnando spesso negli ultimi minuti della partita, cioè dove vince chi ha più resistenza.

Il calcio è uno sport con sforzi lunghi, corti, pause lunghe e corte, quindi ha continue variazioni di ritmo, le quali richiedono un sopporto completo per quanto riguarda il RECUPERO e la CORSA.

Trovi la testimonianza del mister qui sotto.

METODO FLOW NEL TENNIS


Il Tennis ha delle dinamiche simili allo sport da combattimento, quindi una volta codificato e adattato la parte respiratoria a quella mentale è stato fatto bingo.

Aumento della precisione dei colpi, più potenza, meno fatica, maggior resistenza e lucidità mentale.

Tutto modificando la respirazione in modo equilibrato.

Guarda il Video qui sotto per saperne di più.

IL METODO FLOW FUNZIONA!

Basta considerare che il cervello per le sue funzioni consuma circa il 25% di ossigeno del corpo, nonostante costituisca solo il 3% del suo peso complessivo.

Ecco quindi che una migliore ossigenazione migliora le funzioni cerebrali e di tutte le ghiandole endocrine collegate, le quali influenzano profondamente gli stati emotivi e la resa muscolare.

Siamo stati educati a non conoscere non solo il potere del nostro inconscio, ma nemmeno quello del nostro corpo che madre natura ci ha donato, e proprio per questo è essenziale cambiare atteggiamento facendo funzionare meglio il corpo nelle sue funzioni, niente di che.

Il Metodo Flow si adatta alle esigenze di qualsiasi sport perché si basa sulle codifiche istintuali e sulla calibrazione tra ossigeno e anidride carbonica perché la respirazione è la prima fondamenta di una performance ottimale.

Con il Metodo Flow puoi ridurre il VOLUME RESIDUO, causato da un IPERVENTILAZIONE involontaria, la quale causa un eccesso di produzione di tossine metaboliche e cortisolo.

Detto ciò, qualsiasi sport fai, se sai respirare nel modo corretto potrai ottenere risultati incredibili!

Scettico? Prova di persona!

A livello pratico, farai degli esercizi particolari di respiro in modo particolare direttamente in sella della tua bicicletta, ripetendo gli esercizi per varie riprese fino a capire l’essenza del Metodo Flow e riuscire a gestire il Metodo in soglia massima.

Ti allenerai con molta più serenità e la vivrai non più come una tortura, stress, rabbia, ma la vivrai in modo sereno e divertente perché avrai un metodo preciso dove saprai cosa fare in ogni situazione grazia a un Metodo specifico che ti permette di agire nel tuo corpo immediatamente in modo positivo e potenziante.

Ti sentirai Potente e Centrato come non mai nel constatare che riuscirai a tenere un ritmo altissimo usando una meccanica mirata senza avere mesi di preparazione.

Ti sentirai mentalmente e fisicamente alla grande e gasatissimo carico di adrenalina nel vedere i tuoi avversari stanchi e senza fiato e tu essere pieno di energia fisica e mentale!

PER CONSULENZE PRIVATE O TRAINING
DI GRUPPO ANCHE NELLA TUA PALESTRA,
SCRIVI A:

info.metodoflow@gmail.com