"RESPIRAZIONE STRATEGICA RIGENERATIVA
PER AUMENTARE LE PRESTAZIONI NEL CICLISMO"

Gratis: VIDEO - 2 tecniche di respirazione rigenerativa da applicare subito

L'ossessione di arrivare prima al traguardo ci porta sempre a cercare ogni mezzo a disposizione per migliorare le prestazioni, quali resistenza, potenza, freschezza mentale.

Le proviamo tutte, quindi ci si allena in modo scrupoloso, dieta ferrea per i più agguerriti, prendiamo la bicicletta migliore ma a volte è come se mancasse un tassello, la chiave per spingere quel 8-10% in più per fare la differenza.

Probabilmente avrai provato anche tu la frustrazione di non riuscire più a stare dietro al gruppo e vederlo allontanare.

La rabbia di provare quel dolore alle gambe e il bisogno di aria che non ti permette più di spingere il corpo come vorresti.

Il vero segreto è riuscire a gestire le proprie emozioni sotto sforzo in modo strategico e funzionale bloccando i famosi sabotaggi interni.

Le emozioni incidono moltissimo nelle prestazioni e nella respirazione perché ogni emozione è collegata a un tipo di respiro formato dalla nascita (CODICE), è puro istinto.

Solo conoscendo ogni codice e assemblato alla giusta dinamica è possibile formare un protocollo preciso per rendere al massimo agendo dagli impulsi del cervello, altrimenti il rischio è di mandare in palla i bioritmi del soggetto e ridurre la capacità di esecuzione.

Ogni emozione ha un codice specifico!

Ecco due nozioni basilari che scuotono i cuori e le peggiori offese per chi le legge la prima  volta, ma prima di giudicare, fermati un attimo.

❌ Sapevi che la FAME D'ARIA non esiste, ma è solo una percezione?

❌ Sapevi che Respirare con la BOCCA APERTA è sbagliato e controproducente?

La fame d'aria (affermazione pericolosa ma vera) non esiste perché quando si introduce troppa aria nei polmoni, questi non hanno più lo spazio necessario per far entrare quella nuova, quindi si ha la percezione che manchi l'aria perché si fa fatica ad inspirare.

La verità è che bisogna svuotare, fare spazio per far entrare l'aria perché non si può riempire un vaso pieno, ma prima serve svuotarlo.

Stesso processo vale nei polmoni!

Vuoi allenarti con Emanuele?PRENOTA IL TUO TRAINING STRATEGICO

Ecco altri dati importanti per capire quanto incide la respirazione.

Sapevi che l'INSPIRAZIONE attiva il sistema simpatico, quindi alza il battito cardiaco,
e che l'ESPIRAZIONE attiva il sistema parasimpatico, quindi abbassa il battito del cuore?

Seguendo questo principi è possibile correre abbassando il battito cardiaco anche di 5 battiti in meno applicando una respirazione strategica.

Ecco le conseguenze negative di una CATTIVA respirazione che NESSUNO ti ha mai detto:

❌ Aumento del battito cardiaco
❌ Aumento della temperatura corporea
❌ Aumento delle tossine metaboliche
❌ Aumento dell’acido lattico
❌ Aumento del volume residuo
❌ Fame d’aria e fiato corto
❌ Aumento della percezione del dolore
❌ Indebolimento della forza muscolare
❌ Decadimento del wattaggio

SBALORDITO?

Non tutti sanno che la respirazione è l'elemento determinante per quanto riguarda l'aumento delle performance dell'atleta in qualsiasi sport...soprattutto nel ciclismo!

Pensa che il Respiro è ancora adesso sottovalutato dal 99% degli atleti (e sono convinto anche da te) senza sapere che invece è il VERO INTEGRATORE NATURALE!!

C'è una legge universale che afferma che
"se esiste un verso, vuol dire anche che esiste un inverso!"

Quindi se una respirazione errata può causare tutti questi questi blocchi che limitano drasticamente le tue energie, vuol dire anche che una respirazione corretta può farti aumentare velocemente la tua prestazione e farti ottenere grandi risultati !

Il corpo umano è una macchina perfetta, e perché questa lavori al massimo delle sue possibilità ha bisogno che tu gli dia dei comandi corretti e specifici altrimenti il rischio che corri è quello di respirare in maniera scorretta e quindi di mandare in tilt il sistema e limitarne le prestazioni!

Spesso si sente dire di lavorare sulla mente, o sul corpo come se fossero due elementi separati, ma questo è un grave errore perché sono strettamente collegati.

Un motore senza la centralina non funziona!
Una centralina senza motore non funziona!
Servono che entrambi lavorino insieme, e solo allora la benzina passa, altrimenti ne viene impedito l'accesso.

Nel corpo umano la benzina è l'ossigeno, e il tramite è la respirazione!

Quando senti che i polmoni scoppiano, le gambe doloranti e gonfie, brutti pensieri e voglia di mollare che ti costringono ad ammorbidire le marce per poter mantenere il passo ci sono due passi per uscire da queste situazioni, uno è diminuire il wattaggio, ammorbidire le marce, e l'altro è modificare la respirazione!

I POLMONI SONO STRETTAMENTE COLLEGATI AL CERVELLO,
QUINDI ANCHE ALLE EMOZIONI.

Allenamento primo livello
sulla respirazione strategica

Vuoi allenarti con Emanuele?PRENOTA IL TUO TRAINING STRATEGICO

ANCORA OGGI IL 99,9% DEGLI ATLETI IGNORA
L'IMPORTANZA DELLA RESPIRAZIONE

Chi ha esperienza di bicicletta sa bene che nel momento in cui si accumula acido lattico, le gambe si gonfiano e si sente una pressione a livello muscolare che fa percepire maggiormente la fatica.

Tutti vogliono avere la gambe pronte prima di una salita, dopo uno sforzo, ma non sempre questo avviene cosi facilmente perché si percepisce il dolore, che causa anche un indebolimento mentale.

Ancora adesso molti sottovalutano la respirazione perché si affidano alle classiche leggende dei nostri nonni come quella di respirare con la bocca per introdurre più ossigeno quando si ha fame d’aria, senza sapere che questo è un errore gravissimo perché incide negativamente sulla performance.

Vuoi sapere perché?

La risposta è semplice, perché stai andando in iperventilazione e stai aumentando il volume residuo, quindi l' ERRORE MIGLIORE per fare molta più fatica del dovuto e sprecare molte energie inutilmente.

Ovviamente saprai bene che questo comporta anche un decadimento del wattaggio perché la fatica aumenta, il sangue non scorre più liberamente e ci si riempie di tossine.

Si hai letto bene!

Il compito di un atleta top per rendere al meglio è quello di abbassare la soglia del Volume Residuo (l’aria che resta nei polmoni dopo un’espirazione forzata) in modo da ridurre l’aria residua sporca nei polmoni perché altrimenti rischia di introdurre molto ossigeno ma senza usarlo perché si è già saturi.

Vuoi allenarti con Emanuele?PRENOTA IL TUO TRAINING STREGICO

LA BUGIA CHE TI HANNO SEMPRE DETTO

Fin da bambini ci hanno sempre insegnato che quando si pratica uno sport e ci manca l'aria di fare dei bei RESPIRI PROFONDI per incamerare aria, e detto in modo più specifico "ossigeno".

Questa è la più grande menzogna che ci è stata messa in testa da non so quale ideale preso senza nessuna base.

ALLENAMENTI ANCHE IN VIDEO
CHIAMA SKYPE

APPLICANDO LA RESPIRAZIONE STRATEGICA DEL
METODO FLOW RIUSCIRAI A....

svuotare le gambe di acido lattico...

sbloccare le gambe imballate in meno di 1 minuto...

gestire i crampi alle gambe ...

Aumentare il Wattaggio...

Spostare in avanti l'asticella della soglia del dolore...

rientrare dalla crisi non solo fisica ma anche mentale...

una mente lucida e fresca

abbassare il battito cardiaco anche di 5 battiti in meno

ripulire le gambe dopo uno sforzo intenso

Abbassare della temperatura corporea, quindi una sensazione di maggiore freschezza...

LA MIA PROMESSA:

AVRAI RISULTATI TANGIBILI FIN DALLA PRIMA
LEZIONE E POTRAI GODERE IN GARA DEI VANTAGGI
FIN DAL GIORNO DOPO!

Vuoi allenarti con Emanuele?PRENOTA IL TUO TRAINING STRATEGICO

MA CHI E' EMANUELE ZANELLA?

Mental Coach - Analogista
specializzato in respirazione strategica per l'aumento delle prestazioni sportive e sviluppo dello stato di flow.

Dopo anni che ha girato l'Italia facendo corsi di questo genere,  ha lavorato un anno assieme Enrico Lazzaro della palestra Multisport di Spinea, preparatore atletico di molti ciclisti, tra questi i campioni di livello fino a riuscire a codificare il metodo completo per quanto riguarda il ciclismo per adattare ogni tipo di respiro ad ogni situazione difficile.

Se vuoi recuperare PIU' RAPIDAMENTE (sia mentre rallenti o mentre continui a spingere sui pedali) qualunque età tu abbia, non devi diminuire la spinta o effettuare allenamenti lunghi e massacranti per aumentare la soglia della tua resistenza MA ti basterà applicare per pochi secondi (all'affiorare della fatica) una respirazione strategica per equilibrare i bioritmi del corpo e la combustione tra ossigeno a anidride carbonica.

Il Metodo Flow (FLUSSO) che insegno è il condensato di ben 15 di studio e ricerca testata ormai su centinaia di atleti, e tra questi molti campioni di vari sport.

Potrai avere il risultati tangibili fin dal primo allenamento perché è PURA MECCANICA UMANA!

SENTI COSA DICE CHI LO HA PROVATO DI PERSONA,
COMPRESO PERSONE CON 40 ANNI DI ESPERIENZA!


VUOI IMPARARE AD ALLENARTI RISPARMIANDO FATICA ED AUMENTANDO LE TUE PRESTAZIONI ANCHE SOTTO STRESS?

Il Metodo Flow è un sistema di respirazione innovativo, facile e veloce che FUNZIONA VERAMENTE e che lavora sia sul corpo che sulla mente dell'atleta...che se lo IMPARI TI CAMBIA LA VITA con RISULTATI TANGIBILI fin dalla prima lezione!

Il pacchetto Metodo Flow Strategico è composto da 4 sedute di allenamento in cui sarai seguito personalmente nei minimi dettagli per ottenere il massimo risultato.

IL METODO FLOW FUNZIONA VERAMENTE
ECCO LA MIA GARANZIA PERSONALE

money back logo

SODDISFATTO O RIMBORSATO 100%

Se non sarai soddisfatto e non otterrai risultati fin dalla prima seduta di allenamento ti darò tutti i soldi indietro..
Hai mai visto una garanzia così trasparente?

Emanuele Zanella, Mental Coach specializzato in Respiro Rigenerativo
e aumento delle prestazioni fisiche e mentali.

Per prenotare il TRAINING SUL METODO FLOW anche nella tua palestra

Scrivi una mail a: info.metodoflow@gmail.com

LEZIONI PRIVATE INDIVIDUALI E DI GRUPPO

ANCHE A DISTANZA IN VIDEO CHIAMATA SKYPE